185 R.A.O.- Extrema Ratio Ingrandisci

185 R.A.O.- Extrema Ratio

Extrema Ratio Extrema Ratio

04.1000.0141/BLK

Nuovo

"VIDERE NEC VIDERI", "Vedere senza essere visti". E' il motto del 185/o Reggimento paracadutisti "Folgore", RAO ( Reggimento acquisizione obiettivi ). Un reparto d'elite, uno dei più impegnati in teatri di guerra dell'intera Brigata paracadutisti Folgore.

Maggiori dettagli

SPEDIZIONE GRATUITA. Consegna 24/48 ore

359.00 Euro

Consegna in 24/48h circa

Spedizioni tracciate e assicurate

Merce nei nostri magazzini

Serve aiuto?
Chiama 071659090

Acquista per altri 170.00 Euro ed otterrai la spedizione gratuita !
"VIDERE NEC VIDERI", "Vedere senza essere visti". E' il motto del 185/o Reggimento paracadutisti "Folgore", RAO ( Reggimento acquisizione obiettivi ). Un reparto d'elite, uno dei più impegnati in teatri di guerra dell'intera Brigata paracadutisti Folgore. La sua bandiera di guerra è decorata con medaglia d'oro al valore militare, conseguita in Africa Settentrionale nella battaglia di El Alamein e di una medaglia d'argento al valore dell'esercito guadagnata in Somalia. Un reparto dalla tradizione antica, ma nuovissimo. Nasce infatti il 3 aprile 2000 in seguito alla riconfigurazione del 185/o reggimento artiglieria terrestre paracadutisti. Con sede a Livorno, è un reparto atipico dell'arma di artiglieria, attualmente inserito nel bacino delle Forze speciali. Dal 2002 i distaccamenti del 185/o Reggimento hanno operato in tutti i teatri operativi più caldi: dai Balcani all'Afghanistan, all'Iraq. Il compito del reparto è quello di svolgere soprattutto ricognizioni a scopo informativo a medio e lungo raggio e di sorveglianza dell'area di responsabilità del contingente italiano.
Interamente composto di personale volontario, il 185/o seleziona i suoi componenti attraverso il superamento di un test fisico particolarmente duro. Compiti affidati agli uomini del Rao sono molteplici, ma tutti delicatissimi: si tratta di raccogliere informazioni su obiettivi nemici e "passarle" al proprio comando. Più in generale, si può parlare di "ricognizione in aree sensibili". "E' dunque evidente - sottolineano all'Esercito - che l'attività dell'acquisitore si svolge principalmente in territorio ostile, in piccoli nuclei autosufficienti che agiscono isolatamente".

Lama : acciaio al cobalto N690Co 58 HRC
Manicatura : lega di alluminio Anticorodal con spessore di 4,5mm
Mostrine : ---
Cartelle : ---
Lunghezza lama : 118 mm
Spessore lama : 6 mm
Lunghezza chiuso : 145 mm
Lunghezza aperto : 260 mm
Peso : 335 gr
Sistema di chiusura : front lock modificato con perno di sicurezza supplementare
Clip : in acciaio amovibile multiposizione
Fodero : in nylon con attacchi M.O.L.L.E. utilizzabile sia a coltello chiuso che aperto.
Produzione : italia
Note : Il coltello viene fornito con un affilatore al diamante che trova sede nel fodero. Particolare attenzione è stata data al blocco in apertura della lama che, oltre ad avere una chiusura Front Lock, può essere "rinforzata" inserendo il perno filettato nella base del ramo di guardia inferiore.

Materiale lamaacciaio inossidabile N690Co
Lunghezza lama12 cm
Spessore lama6 mm
Materiale manicaturaalluminio anticorodal anodizzato
Lunghezza da chiuso14,5 cm
Lunghezza totale26 cm
Bloccoback lock
Clipacciaio amovibile reversibile
Peso335 gr
Paese di produzioneMade in Italy

Desideri maggiori informazioni?

185 R.A.O.- Extrema Ratio

185 R.A.O.- Extrema Ratio

"VIDERE NEC VIDERI", "Vedere senza essere visti". E' il motto del 185/o Reggimento paracadutisti "Folgore", RAO ( Reggimento acquisizione obiettivi ). Un reparto d'elite, uno dei più impegnati in...

* (leggi)

(Anti-spam)

Cancella o 

Accept

Il nostro sito utilizza cookie. Continuando a navigare nel nostro sito si accetta il loro utilizzo.

Clicca qui per maggiori informazioni